Rimuovi le macchie dalle piastrelle del bagno con un prodotto fatto in casa

Se sei uno di quelli che spende tempo e denaro per pulire il bagno, nelle righe seguenti vedrai come rimuovere le macchie in modo efficace dalle piastrelle del tuo bagno.

Il bagno è la stanza della casa che usiamo di più e quella che dedichiamo più tempo e fatica a mantenere pulita. Tuttavia, i resti di sapone, sporco, calce e muffe possono deteriorare l’aspetto delle piastrelle e dare un aspetto di bagno vecchio, sporco e rovinato.

Come rimuovere le macchie dalle piastrelle

Gli aloni sono brutti da vedere e difficili da mandare via da piastrelle e dalle fughe. Rendono anche il bagno visivamente sporco e poco curato.

Per pulire efficacemente le piastrelle del bagno non è necessario ricorrere a costosi detersivi che mettono a rischio la salute e soprattutto hanno un costo importante a fine mese, si possono utilizzare prodotti che abbiamo in cucina come l’aceto bianco e il bicarbonato di sodio.

Quello che devi fare è versare una tazza d’acqua e la stessa quantità di aceto bianco in un flacone spray, mescolare in modo che entrambi i liquidi siano mescolati in modo omogeneo e quindi applicare nelle zone critiche del bagno.

Ecco il video sul mio detersivo, è stato pubblicato sul mio canale youtube ed è piaciuto a moltissime di voi:

macchie delle piastrelle


Lasciate agire il miscuglio per un’ora e mentre ciò accade, mescolate bicarbonato di sodio e aceto bianco in un contenitore, la quantità dipenderà dalla zona da pulire.

Se utilizzerai questo metodo con costanza, sarà facile avere il bagno sempre pulito e senza fatica! Provaci e non te ne pentirai.

Leggi anche:

Crema Nivea: quasi nessuno sa tutto ciò che si può fare con questa crema!

Bicarbonato di sodio con il latte: se lo applichi sul viso, tutti saranno stupiti!

Buoni regalo Amazon: come funzionano, come inviarli e info utili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *