Home 100 MODI PER RISPARMIARE Buoni regalo Amazon: come funzionano, come inviarli e info utili

Buoni regalo Amazon: come funzionano, come inviarli e info utili

0

Oggi ho deciso di parlarvi di un prodotto venduto da Amazon e utilizzato da moltissime persone: I Buoni Regalo Amazon.

Abbiamo già parlato in passato di moltissimi servizi che riguardano il colosso di vendite e-commerce: Amazon Prime, Amazon Prime video, Amazon Music Unlimited, Amazon Prime Student, Amazon Liste Nozze e molto altro!

buoni amazon
Amazon Buono Regalo

Buoni Regalo Amazon: tutto quello che devi sapere

Da diverso tempo le amazon gift cards, conosciute anche come buoni Amazon si sono diffuse moltissimo. Oggi vediamo insieme quando usarle e quando invece sarebbe meglio non usarle, le tipologie di buono amazon e tutto il resto.

I buoni Amazon vengono utilizzati come regali virtuali da inviare alle persone che vogliamo, per un compleanno, oppure per altri avvenimenti, sicuramente il destinatario sarà contento di riceverle.

come funzionano queste regalie

Inviare o ricevere un buono regalo amazon è davvero semplice ed intuitivo:

  1. Vai nella Categoria Buono regalo.
  2. Scegli il buono (anche se leggi 100€, cliccandoci sopra potrai scegliere l’importo.
  3. Scegli se vuoi mandare la foto, un video oppure una foto personalizzata
  4. Scegli se vuoi mandarlo via email oppure tramite SMS
  5. Seleziona la data di invio

Tipologie buono regalo:

Cofanetto Valigia. Lo trovi qui.

Il cofanetto valigia permette di donare un regalo concreto e non dare l’effetto di regalo virtuale. E’ simpatica e riutilizzabile come scatola.

Il cofanetto di legno è carino e permette di riciclare la scatola.

buoni regalo amazon

Per ragazze chic esiste il cofanetto oro rosa, meraviglioso da riutilizzare come porta gioielli

Amazon gift cards ricevute vanno dichiarati oppure no?

I buoni amazon donati ad un amico oppure ad un parente sono un semplice regalo e non va dichiarato.

Alcune aziende a mio avviso poco serie, hanno invece trovato il trucchetto di provare a regalare buoni Amazon in cambio di lavori come condivisioni social. Il buono amazon emesso da un’azienda verso un’altra azienda oppure da un’azienda ad un privato..beh quelli sì che vanno dichiarati!

Dichiarazione dei redditi

Infatti vanno dichiarati in questo caso nella vostra dichiarazione dei redditi e potresti ricevere poi brutte sorprese quando l’azienda vi manda un CU per lavarsene le mani.

Per questo motivo, se non stai facendo un regalo ad un amico oppure ad un parente, ti consiglio di non utilizzare questo metodo come retribuzione in cambio di un lavoro. Richiedi di emettere una ritenuta d’acconto e fai versare per te il valore della ritenuta. Le regalie infatti non possono comunque superare i 2500€ netti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here