Home ORGANIZZAZIONE E CASA Come pulire pentole e padelle in 5 minuti con aceto e bicarbonato...

Come pulire pentole e padelle in 5 minuti con aceto e bicarbonato di sodio

0

A volte, dopo aver cucinato il nostro piatto preferito, ci ritroviamo con tantissime cose nel lavandino sporche e unte. Ecco come pulire pentole e padelle in 5 minuti con un rimedio naturale: aceto e bicarbonato di sodio.

Cucinare è un’arte che molti di noi amano, ma dopo aver assaggiato i nostri piatti preferiti, abbiamo un piccolo problema: le nostre pentole e padelle sono sporche e decisamente incrostate e piene di sporcizia.

Raschiarle potrebbe rovinarle per sempre, soprattutto le padelle antiaderenti che sono così utili per non cucinare con tanto olio e preparare cibi salutari per la nostra alimentazione.

Per questo ti consiglio di metterle a bagno in una soluzione di acqua calda, aceto e bicarbonato di sodio. Personalmente mi piace aggiungere anche delle gocce di limone perchè si crea una schiuma adatta a rimuovere lo sporco.

come pulire pentole e padelle

Come pulire pentole e padelle

Ci sono altri metodi che puoi applicare che non sono così invadenti. Ad esempio, puoi mescolare 1 tazza di acqua, 1 tazza di aceto e 1 cucchiaio di bicarbonato di sodio e portare a ebollizione per 5 minuti. Questo trucco è particolarmente efficace con le pentole in acciaio inossidabile. Puoi anche applicare questi trucchi che renderanno più facile la pulizia:

Metti nel lavandino le pentole e padelle nell’acqua calda per sciogliere gli avanzi di cibo carbonizzato, questo renderà più facile la pulizia. Versa un po ‘d’acqua nella pentola e aggiungi qualche goccia di detersivo, questa azione renderà più facile rimuovere lo sporco.

E’ importante utilizzare spugne morbide oppure spazzole apposite di legno. In questo modo non andrai a graffiare la pentola e potrai pulirla tranquillamente senza fatica in modo semplice.

Guarda anche come pulire la doccia qui:

Leggi anche:

Pulizie di casa: guida completa

Ammorbidente naturale fai da te casalingo

Macchie di sangue sui vestiti: ecco come toglierleù

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here