Avocado: come creare una pianta partendo dal seme

Spread the love

Buona domenica amici e grazie di cuore per avermi aiutata a far crescere il blog! Lo nostra community è sempre più numerosa e sono veramente grata! Oggi vediamo come creare una pianta di avocado partendo dal semplice seme all’interno!

come coltivare una pianta di avocado
Io, me stessa medesima, vittoriosa con la mia piantina in mano!

Ormai l’avrete capito, sono fissata con il risparmio perchè amo la mia vita ed il mio tempo. Trovo stupido lavorare come un mulo per poi regalare i soldi buttandoli via. Non sto parlando di fare una vita da monaco benedettino. Semplicemente creo quello che posso, nel modo più naturale possibile, la mia salute ringrazia ed anche il mio conto in banca. Ti invito a vedere l’articolo su come iniziare a risparmiare qui.

Da seme a piantina: ecco come fare un albero di avocado

Questo processo richiede pazienza (due mesi circa), ma è anche semplice. Semplicemente, al posto di buttare via il seme quando mangi il tuo frutto preferito (avocado in questo caso), mettilo da parte.

Una volta raccolto uno o più semi, ti serviranno solo 4 stuzzicadenti piccoli, un vasetto e dell’acqua.

Ho messo i 4 stuzzicadenti alle 4 estremità, incidendo il seme leggermente. Ho appoggiato il tutto sull’orlo di un vasetto e l’ho riempito di acqua.

avocado trasformare il seme in pianta

Il passaggio successivo è semplice: aspettare che il seme si rompa ed inizi a formare le prime radici.

Dopo circa due mesi inizierà a crearsi un piccolo fusto e qualche fogliolina. Qui è il momento di piantare!

Ecco il tutorial su come piantare l’avocado:

Io spero di esserti stata utile! Presto farò altri contenuti per coltivare insieme altre piantine!

Ti ricordo di iscriverti al blog ed al canale youtube per rimanere sempre aggiornato! Se invece il mio stile di vita può interessarti ho anche una pagina facebook ed un profilo instagram dove sono attiva 24h su 24!

Loading...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here