Spread the love

Conosciamo tutti il famoso metodo di lavare i denti con il carbone attivo ( ogni tanto), per sbiancare i nostri denti. Ma cosa succede se dovessimo sostituire questo metodo al nostro amato dentifricio?

Kate Taylor, ha voluto provare questa tecnica utilizzando il carbone attivo per lavarsi i denti per ben 7 giorni!





Lavarsi i denti tutti i giorni con il carbone attivo: ecco cosa succede

Il carbone attivo è molto amato ed utilizzato in tutto il mondo, ma cosa succede se lo utilizziamo ogni giorno sui nostri denti?

Il carbone vegetale è una polvere nera ottenuta dalla combustione di legnami.

Per utilizzarlo sui denti basta applicarlo sullo spazzolino e strofinare i denti delicatamente.

Kate: dal giorno 1 al giorno 7

Inizialmente questi erano i suoi denti, personalmente penso che i suoi denti fossero già bianchi e con un bellissimo smalto.

Ovviamente il carbone vegetale sporca ovunque.

La ragazza ha dichiarato di aver notato inizialmente solo i denti più lisci:“Il carbone attivo non ha nessun gusto e mi ha lasciato i denti più lisci del solito.”

Ecco le dichiarazioni del giorno 2:“Mi raccomando, ricordatevi che usare il carbone attivo sporca molto il lavandino.”

Giorno 4:

“Devo ammetterlo… fare dei selfie con la bocca piena di carbone vi farà sentire dei mostri quindi, se potete, non fateveli!”

Giorno 5:“Mi aspettavo qualche progresso ma ancora non vedo nessuna differenza. L’unica differenza è che ho imparato a lavarmi i denti con il carbone attivo senza combinare un casino”

Giorno 6:“La cosa buona è che devo pulire il lavandino dopo essermi lavata i denti e adesso ho un lavandino che brilla.”

Giorno 7:“I miei denti sembrano più bianchi ma lascio a voi il privilegio di trarre le conclusioni… E, se non siete convinti… che dire… potete sempre provare voi stessi.”

Possiamo quindi arrivare alla conclusione dicendo che il carbone vegetale può aiutare pur non facendo grossi miracoli 🙂

 

Loading...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here