Home Uncategorized Riduci e tonifica i fianchi in 7 minuti!

Riduci e tonifica i fianchi in 7 minuti!

0

Con questi esercizi puoi lavorare e tonificare i fianchi, puoi persino ridurre le taglie se lo desideri. Devi solo dedicare alcuni minuti del tuo tempo e molta perseveranza. Ti assicuro che avrete buoni risultati se vi dedicherete a questo.



APERTURA CON GINOCCHIA FLESSE

Per questo esercizio raccomando l’uso di un tappetino. In questo modo eviterai di farti male a terra. Appoggia la testa sul braccio destro e piega le ginocchia come nell’immagine. Solleva la gamba sinistra lentamente e con precisione e abbassare senza toccare l’altra. Questo aiuterà i muscoli tesi. Allo stesso modo, prova a contrarre i muscoli dell’addome e mantieni il piede in una posizione stabile. Questo renderà più forti i muscoli della gamba e dei fianchi. Fai 12 ripetizioni e cambia i lati.

MOVIMENTI CORTI PER TONIFICARE

Appoggiati al tuo fianco come nell’esercizio precedente. Il movimento è simile al precedente, solo che questa volta si solleva la gamba di una distanza più breve e si tiene premuto per effettuare tre piccoli movimenti rapidi. Sentirai come i muscoli lavorano dai tuoi piedi alle tue spalle. Questo è un esercizio molto efficace per tonificare. Ripeti 12 volte e cambia lato.



A GAMBE TESE

Anche lateralmente come negli esercizi precedenti, questa volta tieni la gamba sopra allungata. Alzala lentamente e controllata formando un angolo di 45 gradi. Quindi abbassala senza toccare l’altra. Questo dà più peso al movimento, quindi sarà un po ‘più difficile per te. Ne vale la pena, perché le tue gambe, i fianchi e la vita saranno perfetti. Esegui 12 ripetizioni e cambia lato.

APERTURA LATERALE PER OGNI ANCA

Questo esercizio è praticamente lo stesso del primo. Allo stesso modo, cerca di sollevare la gamba lateralmente mantenendo i muscoli addominali e delle gambe contratti. Questo ti darà risultati migliori. Devi tenere la schiena dritta per non ferirti al collo.

FLESSIONI

È ideale per tonificare gambe, addome e fianchi. Usa un tappetino per evitare scivolamenti e danni ai gomiti. Mettiti in posizione, appoggiandoti sui gomiti, sugli avambracci e sulle punte dei piedi. Prova ad avere la schiena dritta e l’anca allineata. Alternativamente solleverai una gamba e la porterai più in alto sul fianco come puoi verso il petto. Fatelo aprendo un po ‘ le gambe per evitare di colpire terra.

Pronto ad avere fianchi più definiti?

Ecco come puoi perdere peso SOLO con l’acqua

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here