Spread the love

Se sei single e stai per andare a vivere da solo, con questo articolo potrai imparare a stirare fin da subito.

Ho deciso di scrivere questo articolo perché prima o poi tutti noi ci troviamo a dover stirare una camicia o l’intero guardaroba. Prima o poi i panni si accumulano e non sappiamo come fare per non creare disastri. Se non vuoi rovinare camicie, pantaloni oppure non vuoi pagare qualcuno che lo possa fare al posto tuo, ecco il tutorial per imparare a stirare fin da subito.



Come utilizzare l’asse da stiro

Se vuoi imparare a stirare devi procurarti un buon asse da stiro. Le caratteristiche devono essere pieghevole e comodo.

Ricordati di imbottire l’asse con alcuni asciugamani perché il copriasse è troppo sottile per poter stirare.

Ti consiglio anche di regolare l’altezza dell’asse perché è importante stirare comodamente evitando mal di schiena.

Trovi questo asse da stiro a 29,00€ circa su Amazon.it

Ti consiglio questo perché è economico ed è un ottimo asse da stiro. In alcuni negozi potrebbero arrivare a fartelo pagare anche 100€!



Altre opzioni per stirare senza asse da stiro

Potresti essere in viaggio o non avere l’asse da stiro, ecco altri piani dove potresti stirare.

Sul tavolo: Ti basterà coprire il tavolo con alcuni asciugamani e sarà pronto per stirare.

Sulla lavatrice: assicurati di aver riparato la superficie per non rovinarla.

Come imparare a stirare

  • Per prima cosa prepara la postazione, il cavo del ferro non deve essere teso, assicurati anche che nessuno possa inciampare. Ricordati anche di staccare il ferro una volta finito di usarlo.
  • Prima di iniziare a stirare qualsiasi capo leggi l’etichetta, alcuni hanno bisogno di più accorgimenti di altri.
  • Se ci sono indumenti macchiati non passarci sopra il ferro, altrimenti fisserai la macchia e non andrà più via.

Come pulire il ferro da stiro

  • Il procedimento va fatto con la spina staccata
  • Procurati un buon prodotto per pulire il ferro da stiro

LaundrySpecialist® STICK FERRO DA STIRO a 12,00€ su Amazon.it

Come scegliere il ferro da stiro

Il ferro da stiro deve essere leggero in modo tale di affaticarti il meno possibile. Io ti consiglio il Rowenta DG8860 perché ha la caldaia esterna, un buon serbatoio ed è di un buon marchio.

Rowenta DG8960 Silence Steam, lo trovi su Amazon.it

I capi da stirare devono essere asciutti.

La temperatura del ferro dipende dal materiale, cotone e jeans alta, seta, acrilici e tessuti leggeri la temperatura deve essere tiepida.

I capi più semplici da stirare sono pantaloni e magliette, ti consiglio inizialmente di iniziare da questi capi.

Le camicie invece si stirano partendo dal colletto, poi si stirano le spalle verso l’esterno. Poi si stirano le maniche dall’alto verso i polsini e poi tutto il resto. A questo punto la tua camicia sarà perfetta.

Leggi anche:

COME PULIRE LA TUA CASA QUANDO SEI PARALIZZATA DAL CAOS

 

Loading...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here