Spread the love

La quinoa è un seme molto utilizzato soprattutto dagli amanti del bio e del mondo naturale.

Le sue proprietà nutrizionali sono elevate, cucinare la quinoa è semplice ed i piatti sono con sapori buoni e ricercati.

Ma perché è così tanto amata?

E’ un alimento digeribile da tutti facilmente ed è a basso contenuto calorico, quindi non ci fa ingrassare!

Si sposa bene ad ogni dieta e porta al nostro organismo numerose fibre e sali minerali come fosforo, magnesio, ferro e zinco.



La famiglia dalla quale deriva la quinoa è la stessa di spinaci e barbabietole: Chepodiaceae.

E’ molto utilizzata da chi è attento ad avere una dieta sana ed equilibrata e dai celiaci, infatti non contiene glutine.

Come cucinare la quinoa

Per cucinare questo alimento è necessario tostare i semi e poi bollirli.

E’ adatta a contorni, minestre e zuppe e si accompagna bene con carne e verdure.

Anche i vegetariani possono assumere la quinoa, infatti spesso viene preparata con avocado e limone oppure con zuppe con verdura di stagione.

Guarda anche:

Ortica: come utilizzarle, benefici e controindicazioni

GAMBERI AL LIME E INSALATA DI RISO

Ricetta Pancake per principianti

 

Loading...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here