Home BEAUTY E BELLEZZA: consigli e recensioni Come rimuovere i fibromi penduli a casa con rimedi naturali

Come rimuovere i fibromi penduli a casa con rimedi naturali

0

Fibromi penduli, come eliminarli con metodi naturali

Eliminazione di fibromi penduli con rimedi naturali. Tutti noi ne abbiamo qualcuno ma rimuoverli a casa non è difficile.

Rimuovere i fibromi penduli a casa è un gioco da ragazzi, basta conoscere queste semplici tecniche che ci permettono di eliminare i fibromi in pochissimo tempo.

Prima di tutto vi spiego che cosa sono i fibromi penduli e perché si formano.

Sono piccole escrescenze cutanee benigne che si possono formare in diversi punti del corpo, le parti più comuni sono ascelle, collo, inguine. Non sono pericolosi, questo è tutto quello che si sa in campo scientifico. Non è bene noto però il perché della formazione.

Non è neanche certo che si tratti di un fattore ereditario, infatti ci sono pareri molto contrastanti tra chi sostiene questa tesi e chi invece sostiene che la loro formazione sia data da un virus.

Alcuni solitamente si staccano da soli a causa del troppo sfregamento, altri invece vanno rimossi. Nel caso in cui si stia staccando un fibroma è bene disinfettare la zona per evitare una contaminazione di batteri.

Vediamo ora come eliminare i fibromi utilizzando ingredienti naturali.



Il primo rimedio è semplice, basta usare un pochino di aceto di mele.

Quello che andremo a fare è seccare questa escrescenza andando a passare per 2 volte al giorno un dischetto di cotone imbevuto di aceto di mele, questo trattamento può durare fino a un mese ed è super efficace.

Lo stesso procedimento possiamo eseguirlo con il tea tree Oil

Tea tree oil. Venduto su Amazon.it a 14,00€

Il terzo metodo è il mio preferito ed è una ricetta con il dentifricio. In particolare ho notato che funziona bene con tutti i dentifrici a pasta bianca ( contenenti bicarbonato di sodio), in particolare il colgate.

Come vedi le tecniche che ti ho proposto oggi sono semplici e possono essere eseguite da tutti.

Spero di averti aiutato a risolvere il tuo problema.

Se hai domande lasciami un commento qui sotto, ricordati anche di seguirmi sulla pagina fb e di iscriverti al blog per rimanere aggiornato sulle prossime novità!

 


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here