Spread the love

Dopo aver scelto il nome del tuo blog, scegliere un hosting è il tuo prossimo passo. Ci sono talmente tante aziende là fuori, ognuna con i suoi pro e contro, quindi quale scegliere?

Questa pagina contiene link di affiliazione, il che significa che guadagno una commissione se usi questi link. Raccomando solo marchi che uso e di cui mi fido.

Se cerchi su Google ” miglior host per il blog” o “come scegliere il miglior host per il blog”, troverai così tante recensioni che finirai per essere più confuso di prima. Inoltre come fare a fidarsi?

Io ho provato diversi servizi, ritrovandomi a volte anche a subire la conseguenza di una scelta sbagliata. Non esiste un servizio adatto a tutti, ma esiste il servizio adatto ad un preciso utilizzo.

Ti consiglio ora, in base alla mia esperienza, tutti i pro ed i contro dei migliori servizi di hosting.

L’hosting è molto importante, per questo non dovresti mai sceglierlo a caso. Ovviamente più importante degli hosting ci sono i contenuti che pubblichi.

I miei hosting preferiti per principianti

1. BLUEHOST

Bluehost è uno dei servizi di hosting più utilizzati quando si avvia un blog self-hosted con WordPress. Il prezzo è ottimo e il design del sito è facile da capire.

Soprattutto se siete alle prime armi, Bluehost offre Cpanel per apportare modifiche alle impostazioni tecniche dell’hosting.Il pannello Cpanel ha anche l’installazione di WordPress con un solo clic e semplifica anche l’installazione di un account google email.

L’assistenza clienti è valida, vi assicuro che questo fattore è forse il più importante per avere un blog funzionante e senza problemi.

I prezzi sono veramente bassi per il servizio offerto.

Bluehost parte da una tariffa di soli 3,95$ al mese. Questa tariffa rimane invariata per ben 36 mesi.Inoltre se non si è soddisfatti si può annullare entro 30 giorni. Il rimborso è completo. Ho scritto un articolo specifico su come funzionano i prezzi Bluehost.

Per una manciata di dollari in più, puoi ottenere un ulteriore account che ti permetterà di avere altri blog su argomenti differenti o altre pagine di destinazione.

Ecco un articolo dove spiego come non pagare di più al rinnovo di Bluehost. Consiglio sempre di pagare in anticipo tutti i 36 mesi, così da pagare il prezzo ridotto per ben 36 mesi. Ad esempio, puoi ottenere l’account Bluehost di partenza per $ 3,95 / mese tramite questo link. Dopo che i 36 mesi sono scaduti, l’account si rinnoverà per altri 36 mesi al prezzo normale di $ 7,99 / mese. Ma ecco il suggerimento super importante … Bluehost fa sempre sconti. Presta attenzione al Black Friday e al Cyber Monday e ti consiglio di prolungare il tuo hosting per un anno durante queste vendite per bloccare i prezzi migliori. È sempre una buona idea rinnovare durante una vendita anche prima che il tuo periodo introduttivo di 36 mesi sia scaduto.

2. SITEGROUND

Siteground è un’altra valida opzione di servizi di hosting. I loro prezzi sono veramente vantaggiosi.

Anche la loro assistenza clienti è ottima. Siteground è nato nel 2004 ed attualmente è molto utilizzato.

Una cosa vantaggiosa è che puoi bloccare un prezzo inferiore al mese (2,99€) prepagando 12 mesi e non 36 come Bluehost.

Il tuo primo pagamento è di soli $ 47,40 e non ci sono altri costi di installazione o sorprese. A volte ha senso pagare in anticipo per un periodo più lungo perché il tasso di rinnovo per il loro conto di avvio è di $ 9,95 / mese.

Siteground offre anche un servizio di backup giornaliero gratuito. Ho già parlato di come fare un ulteriore backup nella mia guida come avviare un blog di successo ( che uscirà a breve qui sul blog), ma il backup gratuito è uno strumento utilissimo.

I backup gratuiti sono salvati nell’archivio server di siteground, in caso di necessità. Tenete presente che altri servizi di host chiederebbero in cambio un pagamento.

Se avete più di un blog dovrete pagare il piano da 7,95$ al mese ( parlo in dollari anche se quando andate per pagare vi mostrano la cifra in euro in questo caso, quindi è comodo anche con il cambio valuta).

Costa quindi un po’ di più di Bluehost ma offre il backup gratuito e altri servizi.

CONCLUSIONE FINALE SULLA SCELTA HOSTING

Spero di averti dato una chiara idea e non confusa di quale hosting scegliere. Come già spiegato in precedenza la scelta di un hosting è solo un punto di partenza per partire con il tuo blog, ma alla fine il tuo blog sono i tuoi contenuti. Questi consigliati da me sono validi e sono sicura che qualsiasi scelta deciderai di prendere non sarà sbagliata.

Ecco un mini riassunto:

  1. Bluehost è il servizio perfetto per iniziare il tuo blog se si paga anticipatamente per 36 mesi. Non troverai un host migliore a un prezzo migliore di $ 3,95 al mese. Se vuoi ospitare più di un blog (illimitato!) Scegli l’account “plus” dihttp://Bluehost è il posto perfetto per iniziare se si paga anticipatamente per 36 mesi. Non troverai un host migliore a un prezzo migliore di $ 2,75 al mese. Se vuoi ospitare più di un blog (illimitato!) Scegli l’account “plus” di $ 4,95 al mese. $ 4,95 al mese.
  2. SiteGround ha una situazione aziendale più piccola e perfetta se si desidera un ottimo prezzo ($ 3,95 / mese) e si desidera solo pagare in anticipo per 12 mesi con un supporto amichevole incluso. L’account “GrowBig” è un grande pregio se prevedi di avere più di un sito.

Non esitare a lasciarmi un messaggio qui sotto 🙂

 

Loading...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here