Spread the love

E’ più normale di quello che pensi!

Non hai frequentato il tuo ex per anni. In effetti, potresti essere in una relazione totalmente felice ora, o semplicemente il 100 percento positivo  sopra alla rottura. Ma ogni tanto ti ritrovi annoiato a letto e improvvisamente sul loro Instagram, poi su Instagram della loro nuova ragazza, poi sul loro Twitter per vedere se fanno mai riferimento alla loro nuova relazione.

Dopo 20 minuti, ti rendi conto che hai appena trascorso una parte del tempo che non tornerà mai più nella vita per qualcuno che davvero non ti interessa più. Cosa significa questo? Perché continui a farlo? Perché sei così???

Nonostante quanto si possa sentire, questo è del tutto normale. “Non penso ci sia mai stato un tempo in cui non eravamo interessati ai nostri ex o a chi frequentano”, afferma la dott.ssa Susan Krauss Whitbourne, professoressa di Scienze psicologiche e del cervello dell’Università del Massachusetts, Amherst. “Forse ora è solo più facile controllare le persone.

Avere un mezzo digitale che ci permette di accedere facilmente alle informazioni sulle persone, ci porta a sbirciare il ragazzo che avevamo alle superiori. Ecco tutti i motivi per cui continui a controllare compulsivamente il tuo ex su Instagram di tanto in tanto … e perché è giusto così.

1. I SOCIAL MEDIA TI RICORDANO COSTANTEMENTE DELLA TUA EX.

Quello che succede comunemente è che non stai nemmeno cercando di controllare, ma appariranno nel tuo feed foto e notizie, che possono anche essere dolorose perché non stai nemmeno guardando. Anche se eri proattivo e hai bloccato il tuo ex perché non eri pronto per nuovi aggiornamenti, vedere una foto inaspettata di loro da un amico comune può portarti a stare male.

Facebook non aiuta – ti mostrerà quello che stavi facendo cinque anni fa, e non l’hai nemmeno chiesto, puoi davvero incolpare te stesso per aver controllato il loro Instagram quando una foto di te riemerge sul tuo feed di Facebook?



2. INSTAGRAM NON TI MOSTRA L’IMMAGINE INTERA.

La maggior parte delle persone non mantiene un buon rapporto con il proprio ex. A meno che tu non stia effettivamente parlando con loro su base regolare, non ottieni un’immagine precisa di come sia la loro vita. Stai solo facendo delle ipotesi attraverso la visione di una foto.

Dal momento che le persone tendono a pubblicare solo cose positive, è facile diventare subito gelosi del tuo ex dopo averlo visto casualmente, anche se ormai provi indifferenza. Secondo uno studio del 2009 sulle abitudini di ex-sorveglianza delle persone su Facebook, i risultati suggeriscono che “Facebook può esporre un individuo a informazioni potenzialmente provocanti e alla gelosia del proprio partner o ex partner, il che crea un ciclo di feedback in cui la gelosia accentuata porta ad un aumento dello spionaggio del profilo del partner o ex partner.”

Fondamentalmente, vedere il tuo ex sembrare più felice di te in questo momento – anche se non sei affatto pentito esserti lasciato con lui – può farti venire voglia di approfondire di più per confermare continuamente che in realtà non se felice e contento come vorresti e ti senti attualmente vulnerabile o anche un po ‘triste per la tua vita.

3. USARE LE APPS COME INSTAGRAM, IL TUO EX POTREBBE ATTIRARE LA TUA ATTENZIONE

Se alla tua ex piace una tua foto hot o ha guardato tutte e otto le tue storie di fila, è facile pensarci più profondamente e, inevitabilmente, finire di nuovo sul suo profilo.

Con la differenza che in realtà non ti chiama e non parla con te, fare una di queste cose richiede poco sforzo o coraggio da parte del tuo ex, ma ti fa notare che è comunque presente nella tua vita. Forse non sei completamente sparita dalla sua mente, o forse è solo annoiato ed ha l’impulso di voler sapere cosa stai facendo.

4. POTRESTI VOLER CERCARE UNA RAGIONE O COSA E’ ANDATO STORTO

C’è molta differenza tra controllare il profilo del tuo ex per confermare che, sì, sei una persona molto diversa e hai ragione a rompere, o cercare i vostri vecchi post per comprendere alcuni dettagli che avresti perso. Torni indietro e cerchi indizi dal passato perché hai le cose documentate che avevi solo nella tua memoria. I motivi sono solo due: ricordare la tua ex e capire quando si è allontanata da te e poter tornare nel suo profilo per monitorare visivamente quando ha smesso di pubblicare foto insieme a te.


questo potrebbe effettivamente essere terapeutico e utile se hai avuto udelle persone che improvvisamente hanno chiuso con te e vuoi fare un po ‘di ricerca per metterti l’anima in pace, come renderti conto che le hai trascurate. Anche se sei totalmente felice che la relazione sia finita, l’auto-riflessione – se è fatta in un modo gentile con te stesso – non è mai una brutta cosa.

MA C’E’ UNA BUONA NOTIZIA: TU PUOI RENDERTI CONTO QUANDO STAI ESAGERANDO

Di solito le persone sanno se è troppo per loro – non si sentono bene dopo aver controllato il profilo del proprio ex. Penso che tu possa essere felice e pensare ancora alle persone che hai perso nella tua vita – una rottura è una perdita. Avere pensieri su [il tuo ex] è normale, ma devi pensare quale ruolo affidare.

È abbastanza facile capire se la tua abitudine occasionale è tossica per la tua salute mentale: se ti senti generalmente neutrale dopo aver controllato il suo profilo, o puoi facilmente spazzare via un attacco minore di gelosia, probabilmente stai controllando solo perché è lì e hai un po ‘di tempo libero. Ma “controllando e pensando costantemente [a lui] usando altre persone per rintracciarli perché non volete essere scoperti – tutte queste cose sono segnali che questo è troppo.

Che tu sia ancora nella fase della rottura o stai sfogliando casualmente, trattarti come un mostro non è solo inutile, tu non hai colpe.

Loading...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here