Spread the love

Mentre di solito ci piace barare con la nostra abbronzatura, ci sono molte ragioni per cui amiamo il sole. Aumenta i livelli di serotonina (il Valium della natura, dimostrato per alleviare l’ansia). Non solo, ma produce vitamina D che è buona per ossa, denti e pelle. Ma per evitare l’invecchiamento precoce e i rischi di cancro della pelle è necessario prestare attenzione e ripararsi in modo sicuro dai raggi del sole.

1. Mai prendere il sole sul lettino abbronzante

Non innamorarti del mito propagandato da alcuni saloni che possono darti un’abbronzatura “salutare” con un lettino. I lettini abbronzanti UV pompano enormi quantità di UVA e praticamente nessun UVB (che stimola la vitamina D) e possono aumentare il rischio di cancro della pelle del 75%.

2. Applica la giusta protezione solare

Non fare affidamento solo su SPF; sulla bottiglia è necessario cercare il termine “alta protezione” o il logo UVA più la parola “alto”. Vi consiglio Avene Solare Spray

Vai su SPF30 su SPF50. Filtra il 97% dei raggi UVB, mentre i filtri SPF50 il 98% .Questo può dare un falso senso di sicurezza che potresti non riapplicarlo ogni due ore come dovresti, un solare SPF15 è sufficiente dopo la prima applicazione.



3. Sii consapevole del tuo fototipo

Ognuno ha il proprio fototipo, è inutile stare a bordo piscina tutto il giorno nella speranza di abbronzarsi. La nostra pelle crea melanina secondo il nostro fototipo, dopo ci si brucia.

4. Cerca posti all’ombra

Prendendo le pause dal sole si ridurrà l’intensità UV e il rischio di scottature e l’abbronzatura sarà più sana e duratura.



5. Utilizza un supplemento per aumentare l’abbronzatura

Nessuna crema solare può aumentare la produzione di melanina, però puoi prendere dei supplementi che possono aiutarti a farlo. Pro Tan – Muscle UP – Hot Stuff Vasolidation Optimizer

6. Mangia alimenti che aumentano la melanina al sole



Alcuni alimenti sono noti per aumentare il proprio SPF della pelle. Un antiossidante che si trova nei pomodori e in altri frutti rossi e arancioni e verdura, può aumentare la protezione solare di ben il 33%. Una delle migliori fonti è il concentrato di pomodoro.

Il cioccolato fondente è ricco di flavonoidi che possono aiutare a proteggere dalle scottature solari, mentre la caffeina è pensata per contribuire a ridurre il rischio di cancro della pelle. “La cosa migliore è prendere un espresso prima di esporsi in spiaggia.

7. Utilizza un autoabbronzante

Utilizzare un autoabbronzante si rivela sempre la soluzione migliore per chi ha un basso fototipo.

Ti consiglio questo: St. Tropez Self Tan Express Schiuma Abbronzante

 

Loading...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here