Spread the love

Sapete bene che sono fissata con le tecniche per sconfiggere i punti neri! Sul mio blog e sul mio canale youtube ne trovate tantissime. Ho deciso di analizzare una delle più gettonate quest’anno: la tecnica dello skin gritting!

Lo skin gritting è molto semplice, è una tecnica casalinga alla portata di tutti ed è super efficace! La foto potrebbe sembrare spaventosa e schifosa ma non vi preoccupate 🙂



Ne hanno parlato veramente tutti e non potevo chiudere questo 2017 senza aver provato e parlato anch’io di questa tecnica.

Alla fine del trattamento i vostri punti neri o i vostri punti bianchi cadranno dal vostro viso, siete pronte?

Lo skin gritting: il metodo super economico da fare a casa

Finalmente è arrivata una tecnica che ci consente di utilizzare i prodotti che abbiamo a casa e non l’ennesimo prodotto da comprare.

Ecco gli step necessari per eseguire la tecnica dello skin gritting:

1) Massaggia l’olio detergente sul viso per almeno un minuto.

2) utilizza una crema all’argilla ( o una maschera nera), lasciala agire 10 minuti circa come al solito, rimuovi la maschera.

3) massaggia nuovamente il viso con l’olio per 10 minuti, i punti neri dovrebbero essere saliti in superficie.

SO BiO Etic prezioso di Argan Olio detergente Anti-Age: Prezzo 10,99€ su Amazon

Consiglio questo olio per chi come me ha la pelle mista o grassa. Essendo anti-age se siete più in là con l’età è perfetto.

Come maschera invece consiglio:

Maschera linea argilla pura di L’oreal costo 9,00 € circa su Amazon

Questa linea ha ben 3 maschere all’argilla pura e quindi è adatta a tutte le tipologie di pelle.

Puractive Intensive Garnier: venduta su amazon a 5,00€ circa.

Se avete seguito la moda della maschera nera e avete a disposizione questo prodotto funziona ugualmente 🙂

 

Altre tecniche per rimuovere i punti neri:

 

Altri link utili:

Black Mask contro i punti neri: come funziona  

MASCHERE ARGILLA PURA L’ORÉAL PARIS

 

 

 

 

 

 

 

 

Loading...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here