Home BEAUTY E BELLEZZA: consigli e recensioni Come prenderti cura del tuo cuoio capelluto durante l’inverno

Come prenderti cura del tuo cuoio capelluto durante l’inverno

Quando si parla di moda, c’è molto da amare della stagione invernale, sfilare maglioni comodi, disegnare i miei cappotti preferiti e stivali, stivali e stivali. Dal punto di vista della bellezza è un po ‘diverso. In questo periodo dell’anno cambio i miei prodotti per la cura della pelle leggera per formule più ricche e devo assolutamente tendere ai miei capelli e cuoio capelluto.

La stagione invernale è dura per i miei capelli. Per combattere l’aridità, cerco oli e creme ma a volte sembra veramente troppo. Rimozione di accumulo di sebo dal mio cuoio capelluto e dalle ciocche è molto importante per me, soprattutto in questo periodo dell’anno. Trovare il prodotto giusto che sia abbastanza forte da rinfrescare il cuoio capelluto e i capelli senza danneggiare i capelli colorati non è un’impresa facile, ma ho finalmente trovato qualcosa che ha portato a termine il lavoro e ho voluto condividerlo con tutti voi.

Prodotti che utilizzo in inverno

Recentemente ho cambiato il mio normale shampoo per Phytoapaisant Shampoo Trattante Lenitivo Cuoio Capelluto Sensibile E Irritato e sto amando i risultati.



L’estratto di portulaca, anti-irritante, associato a tiglio e passiflora, idrata e protegge per ripristinare la funzione di barriera del cuoio capelluto. Gli oligo-procianidoli di malva, emollienti e anti-radicali liberi, riducono la reattività del cuoio capelluto ristabilendo il confort cutaneo.

Ho parlato di altri prodotti per capelli che utilizzo in inverno qui:

 

Articoli utili:

Problemi di capelli grassi: cause e soluzioni

Perdita di capelli durante il cambio di stagione: Cause e rimedi

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here