Spread the love

La black mask è spopolata ormai in tutto il mondo e ne parlano tutti, ma in cosa consiste questa maschera nera ed a cosa serve?

Le maschere nere, comunemente peel off, sono usate in tutto il mondo per combattere i punti neri.

La black mask funziona davvero?

Sul web ci sono veramente tantissime foto di black mask piene di punti neri appena tolti da naso e mento, ma sarà vero?

La trovi facilmente su Amazon.it al prezzo di 8€


Gli ingredienti e come agisce la maschera nera

Tante news in campo skincare arrivano dalla Corea e dai paesi orientali, infatti anche in questo caso la black mask arriva da lì, successivamente è poi spopolata in America e in Europa.

Queste note maschere prendono il nome dalla loro colorazione, un esperto di skincare penserebbe che sono tutti ingredienti scuri ed efficaci sui punti neri (carbone, sapone di Aleppo, olive nere, cacao e altri).

Purtroppo però applicando queste maschere, senza neanche leggere gli ingredienti, l’odore di petrolio vi entrerà nelle narici.

Maschere nere sicure ed economiche

Ovviamente se state cercando un metodo sicuro vi sconsiglio le maschere coreane e vi consiglio maschere più sicure come la maschera nera di Remove one o la maschera nera di Garnier.

Ovviamente su questo prodotto ci sono pareri discordanti, chi è soddisfatto e chi non vede risultati, inoltre molte donne odiano la maschera peel off.

Io personalmente mi trovo bene con questa tipologia di maschera, a me toglie realmente i punti neri e non mi crea alcun fastidio.

Per essere sicura delle sostanze cerco di utilizzare brand che conosco come Garnier per esempio.

Articoli utili:

Pulizia del viso facile e veloce per eliminare i punti neri con Garnier SkinActive PureActive Intensive 3 in 1

77 prodotti economici senza i quali un’amante del makeup non può vivere

MASCHERE ARGILLA PURA L’ORÉAL PARIS

Voi avete già provato la black mask? cosa ne pensate del risultato?

Loading...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here