La pelle sintetica è molto usata da noi donne, infatti ormai pantaloni e giacche di pelle sintetica sono diventati must have da avere nel guardaroba.

Tutte entusiaste dei nostri acquisti iniziamo a sfruttare questi capi in più occasioni, entrando poi nel panico quando si tratta di pulirli.

Se ti sei mai chiesto come tenere pulita una giacca di finta pelle da motociclista oppure un paio di pantaloni in pelle vegan, in realtà non è così difficile come potresti pensare.

Ho acquistato degli oggetti in pelle finta davvero carinissimi e mi piace proteggerli nel modo corretto, esattamente come faccio con i capi di alta moda.



Ecco i miei suggerimenti che ti consiglio di provare:

LAVATRICE

Ok, non tutti i lavaggi vanno bene e bisogna stare anche piuttosto attente.

Tuttavia, con alcuni dei miei capi in ecopelle ha funzionato. Se il tessuto è rivestito con una sorta di cotone o altro materiale sfocato, puoi girarlo e lavarlo nel ciclo delicato. Stai ben attento a non infilare il tuo capo nell’asciugatrice però: può sciogliersi! (tratto da un esperienza personale che non dovresti copiare).

DETERSIVO DEI PIATTI/ LAVATRICE DELICATO

Il sapone mani è probabilmente la soluzione migliore. È possibile però utilizzare un po ‘di detersivo per piatti delicato e acqua o un detersivo della lavatrice estremamente delicato, qualcosa di ecologico o fatto per i bambini sono grandi opzioni valide e sicure. Quando invece devi asciugare il capo o l’oggetto usa una gruccia morbida e non preformata, come quelle che ti danno in lavanderia per intenderci, assicurati solo che l’oggetto non sia stropicciato. Cerca di asciugarlo nella forma in cui lo indosserai. Stenderla su un asciugamano è una tecnica semplice che funziona se sei preoccupato per una gruccia che potrebbe deformare il tuo capo.

SAPONE MANI ALL’ISTANTE

La cosa migliore che puoi fare per la tua ecopelle è pulirla con un po ‘di sapone, acqua e un panno morbido non appena appare una macchia. Questo passaggio renderà probabilmente il tuo capo pulito fin da subito, è il miglior punto di partenza. Fammi sapere quali tecniche hanno funzionato per te e se hai altri suggerimenti mi piacerebbe ascoltarli!

Giacca: Tally Weilj

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *